@museogemma

@ipsscacattaneodeledda

Ph. A. D’Antonio

I progetti STEAM (Science, Technology, Engineering, Arts, Mathematics) nei musei scientifici rappresentano un’opportunità straordinaria per promuovere l’educazione, la creatività e la comprensione del mondo naturale tra i giovani. Il crogiuolo di discipline nelle esperienze STEAM gioca un ruolo fondamentale nella valorizzazione del patrimonio museale scientifico, creando ponti tra l’arte, la scienza e la tecnologia, e rendendo il patrimonio scientifico accessibile e coinvolgente per il pubblico. L’incontro tra il mondo della moda e la scienza è un’interessante sinergia che attinge spunti dal meraviglioso mondo naturale. 

Da questi presupposti, nell’a.s. 2022-2023, è nato il progetto “GEM FASHION” che ha coinvolto il Museo GEMMA del Sistema dei Musei e Orto Botanico (MUSEOMORE) dell’Università di Modena e Reggio Emilia e l’IPSSCA “CATTANEO-DELEDDA, Indirizzo Industria e artigianato per il made in Italy”, insieme ad esperti e ditte del mondo della moda, nella realizzazione di capi partendo da tessuti stampati con i pattern creati da quanto suggerito alle classi dalla geo-diversità del patrimonio minerale conservato presso il Museo. 
Il progetto si è concluso con un evento/sfilata che è stato riproposto in occasione della Notte Europea dei Musei 2024.

FASHION AL MUSEO è un percorso pluriennale di educazione al patrimonio culturale che attraverso l’approccio STEAM ha portato e porterà di anno in anno allieve e allievi del Cattaneo Deledda a scoprire ed ispirarsi al patrimonio di Unimore. Nell’anno scolastico 2023-2024 il progetto è stato dedicato all’Osservatorio Geofisico, al suo patrimonio scientifico e culturale ed ai temi di sostenibilità e di questioni ambientali ad esso legati.

Il progetto FASHION AL MUSEO è un ottimo esempio di co-progettazione e collaborazione tra Scuola e Università anche in un’ottica di Terza Missione per l’impatto che questo progetto ha sul territorio e sulla società civile.

FASHION AL MUSEO progetto STEAM